Rhemes Saint Georges un comune fatto di 14 villaggi sparsi sul territorio, costruiti nei secoli da generazione di montanari solerti, attenti a scegliere l’ubicazione delle loro case al sicuro dalla montagna.
Con le trasformazioni economiche molte stalle e fienili sono diventate affascinanti residenze, messe a disposizione dai Sen Dzordzen (sen zorzen) e pronte ad accogliere gli ospiti che vogliono provare il caldo tepore di una casa tradizionale.